«

»

feb 27

Forza Papà! (www.corsopreparto.com)

Care mamme,

abbiamo parlato molto del legame tra voi ed il vostro bambino…ma dei papà non parliamo mai?

I futuri papà spesso si sentono esclusi durante la gravidanza…non sanno cosa fare e sopratutto come fare qualcosa per sostenere la futura mamma!Mi capita spesso di parlare con coppie di futuri genitori in cui la mamma lamenta disattenzioni da parte del papà, mentre quest’ultimo si “giustifica” dicendo che “la gravidanza è della mamma, io mi attiverò quando nascerà il bambino!” D’altronde i papà non hanno tutti i torti…vedono la propria moglie cambiare dal punto di vista fisico ed emotivo; la mamma può sentire i movimenti del bambino, lo sente crescere dentro di sè, mentre il papà per sentire un piccolo calcio deve fare dei veri e propri “appostamenti”.

Spesso i papà sono “gelosi” di questo legame così profondo tra madre e figlio, sentendosi esclusi e a volte di troppo! Poveri papà!!

Come possiamo aiutarli?

Generalmente quello che consiglio alle coppie è di parlarsi e di comunicare tra loro il più possibile i propri sentimenti ed emozioni, sia positive sia negative. Se il papà si sente “inutile” ed “impotente” di fronte alla pancia che cresce è meglio che lo dica alla propria compagna…solo in questo modo  non si sentirà più solo ed escluso! La mamma dal canto suo, può e deve rendere partecipe il marito di ciò che sta accadendo: descrivere le sue sensazioni, descrivere cosa sente dentro di sè, fare in modo che il papà si senta utile…anche perchè i papà sono fondamentali prima e dopo il parto! Solo un marito è in grado di sostenere gli “sbalzi d’umore” di una donna incinta, solo lui andrà la notte a comprare i cibi più insoliti per soddisfare le voglie della futura mamma, solo lui sarà il padre ed in quanto tale anche per lui il diventare papà comincia sin dal concepimento…proprio come per la mamma! Non è vero che un uomo diventa padre dopo il parto, ma così come per la futura mamma anche il papà durante la gravidanza ha delle fantasie, delle elaborazioni rispetto al proprio passato, dei pensieri riguardo al diventare padre che spesso spaventano!

La coppia può e deve affrontare insieme ogni singolo passaggio di una gravidanza in modo tale che mamma e papà siano ancora più “squadra” una volta che nascerà il bambino! Non si nasce genitori, ma lo si diventa! Crescere insieme vuol dire anche questo!

E’ difficile lo so, ma solo in questo modo la coppia può diventare ancora più solida e pronta ad accogliere un nuovo membro!

La prossima volta affronteremo i “compiti” che una coppia deve affrontare nel corso del ciclo vitale di una famiglia che cresce!